Conclusa la prima parte di questo imponente episodio sullo Strigo, torna l’erudito Giuseppe “Dungeon Master” Saso (che troverete da adesso anche sulle pagine Il Videogioco con le sue recensioni) in questa seconda parte dedicata all’ultimo WRPG della serie, The Witcher 3: Wild Hunt nella quale Valerio Maragò (dal podcast The Hitbox Gaming Podcast) e Stefano Biggio (dal podcast Retrocast) raccontano insieme a Peppe e al Distruggitore le proprie esperienze dopo 200 e passa ore di gioco… Buon ascolto e “occhio” ad eventuali spoiler!. Tiro Salvezza:                          The Witcher 3: Wild Hunt   L’antro di Chora Filo diretto con i nostri ascoltatori Level-up! Alcuni easter egg scoperti durante l’avventura di The Witcher 3: Wild Hunt Per contattarci: Inviate un’email oppure un’audio-domanda a L’Occhio del Beholder – podcast@occhiodelbeholder.it e ricordate di scriverci una recensione su iTunes! Iscrivetevi al gruppo ufficiale su FaceBook e commentate le nostre puntate qui sul sito o nell’apposita sezione del forum di OldGamesItalia. Assets audio a cura di Carlo Burigana con l’utilizzo dei seguenti brani: Sigla di Inizio “Take a Chance” Kevin MacLeod (incompetech.com) Licensed under Creative Commons: By Attribution 3.0 Colpo Critico “Alchemists Tower” Kevin MacLeod (incompetech.com) Licensed under Creative Commons: By Attribution 3.0 Tiro Salvezza “Take a Chance” Kevin MacLeod (incompetech.com) Licensed under Creative Commons: By Attribution 3.0 Antro Di Chora “Danse Macabre – Xylophone” Kevin MacLeod (incompetech.com) Licensed under Creative Commons: By Attribution 3.0 Level Up “Gaslamp Funworks” Kevin MacLeod (incompetech.com) Licensed under Creative Commons: By Attribution 3.0 Sigla Di Coda “Fanfare for Space” Kevin MacLeod (incompetech.com) Licensed under Creative Commons: By Attribution 3.0

ItaliaBlog Podcast italiani © 2017